Socio
AIB
Associazione Italiana Biblioteche
Socio
ANAI
Associazione Nazionale Archivistica Italiana
Ente Accreditato Tirocinio Curriculare
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI
Dipartimento di Storia, Scienze dell'Uomo e della Formazione
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Ministero dei Beni Culturali
SISTEMA BIBLIOTECARIO NAZIONALE
Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA BIBLIOTECARIO REGIONALE
copyright 2004-2018 BIBLIOTECA DI SARDEGNA
Sito internet ottimizzato per
Fornitura
a Enti e Biblioteche
Vendita
a Pubblico e Privati
Adesione
al Catalogo Nazionale dei Libri in Commercio
ENTE | STUDI
La Biblioteca di Sardegna ha svolto un'ampia attività di studio critico e filologico di opere rare e inedite della produzione letteraria sarda.
Tra gli autori protagonisti di un’opera di riscoperta si ricordano Gavino Cossu (di cui è stata promossa, dal 2007 al 2009, la pubblicazione dell’opera omnia in 4 tomi), Luigi Canepa, Annunzio Cervi, Filomena Cherchi e Sergio Costa.
Tra le opere edite, si segnala nel 2016 il "Dizionario enciclopedico della letteratura di Sardegna": primo repertorio bio-bibliografico ragionato di scritti e scrittori sardi dal Quattrocento ai nostri giorni.

Alla riscoperta dell'opera del pianista e compositore sardo Lao Silesu (1883-1953) ha dedicato due monografie, un compact disc, un progetto di acquisizione anastatica e decine di eventi in Italia e all'estero.

Di particolare interesse anche l'attività di studio e ricerca svolta in ambito etnografico con la raccolta e pubblicazione di oltre 75 mila foto storiche inerenti il periodo intercorrente tra la seconda metà dell'Ottocento e il primo Settantennio del Novecento in Sardegna nel corpus di una collana di oltre 360 titoli monografici per comune, e con la raccolta e pubblicazione di oltre 3000 testimonianze orali di circa 2500 informatori over 60, confluiti nella pubblicazione di 30 volumi, di cui 27 monografici per paese e 3 antologici per tema.

Dal 2010 sovrintende il progetto di ricerca internazionale "Balzac en Sardaigne". Con il patrocinio dell'Ambassade de France en Italie e la collaborazione dell'Institut de France, ha curato un organico progetto di studio e ricerca finalizzato all’esame critico dei rapporti tra Honoré de Balzac e la Sardegna. Un piano di lavoro che ha preso avvio nel 2010 con la pubblicazione, in prima integrale traduzione italiana nel volume "Voyage en Sardaigne", della narrazione epistolare del viaggio in Sardegna redatta dallo scrittore francese ad indirizzo della contessa Ewelina Hanska e proseguito nel 2011 con la prima edizione critica italiana della commedia teatrale "L’école des ménages": pièce che la più accreditata storiografia internazionale unanimemente ritiene maturata durante la spedizione in terra sarda. Ha inoltre redatto un rapporto sulle occorrenze sarde rinvenute in seno al corpus bibliografico balzachiano e allestito, con la collaborazione dell'Institut de France, due mostre documentarie con esposizione di documenti balzachiani in prima mondiale.
PROFILO


ATTIVITÀ

STUDI

ARCHIVI

CREDITI




CONTATTI