Socio
AIB
Associazione Italiana Biblioteche
Socio
ANAI
Associazione Nazionale Archivistica Italiana
Ente Accreditato Tirocinio Curriculare
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI
Dipartimento di Storia, Scienze dell'Uomo e della Formazione
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Ministero dei Beni Culturali
SISTEMA BIBLIOTECARIO NAZIONALE
Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA BIBLIOTECARIO REGIONALE
copyright 2004-2018 BIBLIOTECA DI SARDEGNA
Sito internet ottimizzato per
Fornitura
a Enti e Biblioteche
Vendita
a Pubblico e Privati
Adesione
al Catalogo Nazionale dei Libri in Commercio
ENTE | ATTIVITÀ
La Biblioteca di Sardegna ha portato alle stampe testi di alta valenza scientifica, segnalati dalla stampa quotidiana (dal "Corriere della Sera" a "La Repubblica", da "Il Sole 24 Ore" a "L'Osservatore Romano", da «La Stampa» a «L'Unità») e periodica (da «Donna Moderna» a «Io Donna», da «Focus Storia» a «L'Indice», da «Art Dossier» a «Poesia»), recensiti dalle testate di settore (da "Biblioteche Oggi" a "Bibliotime", da "AIB Studi" a "L'Almanacco Bibliografico"), presentati in ambiti istituzionali e accademici (da "La Sapienza" di Roma alla "Cattolica" di Milano fino alla Camera dei Deputati), adottati come testo di studio in ambito accademico, segnalati in opere di prestigiose collane librarie (tra cui i "Meridiani" Mondadori e le "Guide Rosse" del Touring Club) e catalogati presso le maggiori biblioteche al mondo (dal Library of Congress di Washington al New York Public Library, dal British Library di Londra alla Bibliothèque nationale de France).

Dal 2007 promuove il premio “TesiSarda”, finalizzato alla pubblicazione di tesi di laurea di area umanistica sulla Sardegna, dal 2008 il premio nazionale “Bibliographica”, rivolto alle tesi di laurea e di specializzazione di disciplina bibliografica, archivistica e documentaria, con l’edizione di lavori di alto profilo scientifico recensiti dalle più qualificate testate italiane del settore, e dal 2013 il premo nazionale "Etnographica", rivolto alle tesi di laurea e di specializzazione di disciplina etnografica ed antropologica.

Dal 2007 al 2014 ha curato, in collaborazione con la Rai - Radio Televisione Italiana, la rubrica settimanale «Letture Sarde»: servizio di informazione libraria ospitato sulle pagine di Televideo Sardegna (Rai3), che ha schedato, in oltre sei anni di attività, circa 600 volumi editi nell'Isola o di interesse sardo e segnalato oltre 1800 appuntamenti librari.

Dal 2006 al 2009 ha pubblicato il periodico di informazione bibliografica "LibroSardo", ospitando interviste a eminenti personalità del mondo dell'editoria nazionale, dall'editore Giuseppe Laterza al responsabile dell'ufficio studi dell'Associazione Italiana Editori Giovanni Peresson.

Dal 2005 al 2009 ha curato e pubblicato il Rapporto annuale sullo stato dell'editoria sarda.

Dal 2009 promuove il progetto di informazione medico-scientifica "Dottore Amico" e le relative attività editoriali e convegnistiche: un'occasione di confronto e dibattito per comprendere e approfondire i progressi della ricerca all’alba del Ventunesimo secolo. Un osservatorio privilegiato per dare risposta alle domande dei pazienti e delle loro famiglie attraverso il contributo e l’intervento di studiosi e ricercatori di chiara fama nazionale e internazionale. Un check up puntuale e corretto sullo stato attuale della scienza e sulle sue emergenze cliniche, che ha finora riguardato patologie di forte incidenza in Sardegna come la Sclerosi Multipla e il Diabete, e di pervasivo impatto sociale in ambito regionale come l'Alcolismo e la Tossicodipendenza.

Dal 2006 è accreditata a svolgere attività di Tirocinio curriculare per gli studenti del Dipartimento di Storia, Scienze dell'Uomo e della Formazione (Corsi di Studi L1) dell’Università degli studi di Sassari. Inoltre, dal 2008 ad oggi, ha affiancato in attività di tutoraggio per attività di ricerca storica ed etnografica oltre 400 soggetti femminili in Sardegna e Toscana.

Ha organizzato attività convegnistica in ambito regionale e nazionale, allestendo oltre 1200 eventi a cui hanno partecipato oltre 2000 relatori.
Tra gli appuntamenti convegnistici nazionali promossi, si ricordano la Giornata nazionale di studi “Scrittura e potere. Leggi e bandi tra età moderna e contemporanea” (Roma, Biblioteca di Storia moderna e contemporanea, 24 settembre 2015), con lo scrittore Giampiero Mughini come ospite d'eccezione, e la Giornata nazionale di studi "Un archivio per l'impresa. Problemi e prospettive di conservazione" (Genova, Archivio di Stato, 12 novembre 2015), di cui, in entrambi i casi, sono stati editi gli Atti.

Dal 2018 promuove in ambito nazionale, con la collaborazione dei maestri dell'illustrazione Dan & Dav, campagne social di promozione alla lettura condivise da centinaia di istituti e operatori culturali.

PROFILO


ATTIVITÀ

STUDI

ARCHIVI

CREDITI




CONTATTI