Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Ministero dei Beni Culturali
SISTEMA BIBLIOTECARIO NAZIONALE
Regione Autonoma della Sardegna
SISTEMA BIBLIOTECARIO REGIONALE
Socio
AIB
Associazione Italiana Biblioteche
Socio
ANAI
Associazione Nazionale Archivistica Italiana
Ente Accreditato Tirocinio Curriculare
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI
Dipartimento di Storia, Scienze dell'Uomo e della Formazione
copyright 2004-2020 BIBLIOTECA DI SARDEGNA
Sito internet ottimizzato per
FOTOTECA
La Biblioteca di Sardegna è dal 2008 ente promotore dell'archivio fotografico "Fototeca di Sardegna", un Fondo di oltre 200 mila immagini inerenti il periodo intercorrente tra la seconda metà dell’Ottocento e gli anni Settanta del Novecento e relative a luoghi, fatti e persone di 263 comuni dell’Isola; foto tratte dalle dirette disponibilità di oltre 15 mila famiglie sarde: un'eccellenza regionale e nazionale in ambito etnografico. (Continua)
263 comuni sardi, pari al 70% dei centri isolani, sono ospitati nell'archivio "Fototeca di Sardegna".
L'archivio ospita foto originali, quasi esclusivamente inedite, acquisite in modalità digitale nel rispetto di rigorosi standard tecnico-scientifici. 
A supporto delle attività d’archivio, la Biblioteca di Sardegna, in collaborazione con l’Editoriale Documenta, ha varato anche una collana libraria che, comune per comune, ospita monograficamente, una selezione delle foto raccolte. Giunta al 350° titolo, la collana rappresenta per natura e longevità un unicum nel panorama bibliografico regionale, e non solo.
La cura dell'Archivio e del progetto è interamente affidato alla direzione, al coordinamento e alla cura di soli soggetti femminili.
© 2019 BDS
Vendita
a Pubblico e Privati
Fornitura
a Enti e Biblioteche
PRESENTAZIONE
La Biblioteca di Sardegna è un ente di studio e ricerca aderente al Sistema Bibliotecario Nazionale.
Il suo patrimonio archivistico e librario, articolato in oltre 210 mila documenti, anche rari e inediti.
Oltre 550 i titoli editi, oltre 1300 gli eventi allestiti, segnalati nei circa 3000 articoli dedicatigli dalla stampa italiana ed estera.
Ospite di 30 Paesi in 5 differenti Continenti. (Continua)
RASSEGNA STAMPA
"Un'esemplare monografia che fornisce un importante tassello della storia della Biblioteca Alessandrina". Così Vincenzo Trombetta accoglie il volume "Il Fondo Chigi" di Rosa Parlavecchia sull'ultimo numero della rivista "Filologia antica e moderna" (N.S. I, 2, XXIX, 48, 2019).
BIBLIOTECHE
Dal Library of Congress di Washington al National Library of China di Pechino, dal The National Library of Russia di San Pietroburgo alla  British Library di Londra e alla Bibliothèque nationale de France di Parigi, sono oltre 400 le biblioteche italiane e straniere che ospitano esemplari in catalogo di produzioni librarie promosse o prodotte dalla Biblioteca di Sardegna per i tipi dell'Editoriale Documenta. (Continua)
RASSEGNA STAMPA
Sull'ultimo numero del periodico "RiMe. Rivista dell'Istituto di Storia dell'Europa Mediterranea" edito dall'Istituto di Storia dell'Europa Mediterranea del Consiglio Nazionale delle Ricerche, la prof.ssa Olivetta Schena dell'Università degli Studi Cagliari propone un'ampia recensione al volume "Corona d’Aragona e Mediterraneo" di Simona Serci pubblicato dall'Editoriale Documenta sotto l'egia della Biblioteca di Sardegna. Leggi la recensione
EVENTI
Dal 21 ottobre 2020 al 10 marzo 2021 il Museo delle Civiltà di Roma ospita la prima edizione del corso di "Storia e antropologia dello sport". Tra i relatori protagonisti l'antropologo dello sport Dario Nardini, autore del volume "Gouren, la lotta bretone. Etnografia di una tradizione sportiva", uscito per i tipi dell'Editoriale Documenta, sotto gli auspici della Biblioteca di Sardegna.
EVENTI
Dalle Americhe all'Asia, dall'Europa al Sud Africa: sono oltre 300 mila i chilometri percorsi dalla Biblioteca di Sardegna in 15 anni di attività per presentare proprie iniziative di promozione culturale.
Oltre 1300 gli eventi allestiti in 30 Paesi di cinque Continenti. In Italia, la BdS ha presentato i propri progetti in 19 regioni, trovando ospitalità in prestigiosi ambiti istituzionali, dal Senato alla Camera fino alla Presidenza del Consiglio dei Ministri. (Continua)